Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2011

Sarahi, Carmen, Silverio, Amairani e Oliver hanno dai 15 ai 19 anni: sono “fratelli maggiori” dei bambini di N.P.H. Messico e, nonostante abbiano dovuto affrontare esperienze dolorose e gravi difficoltà fin dall’infanzia, sono pieni di entusiasmo e volenterosi di impegnarsi per realizzare i propri sogni. Adottandoli a distanza li aiuterete a studiare o imparare un lavoro e costruirsi così un futuro migliore.

Silverio
ha 15 anni ed è entrato nella Casa N.P.H. San Salvador in seguito alla morte del padre e all’abbandono da parte della madre.
Al momento frequenta il primo anno di studi superiori con specializzazione in assistenza ai bambini. Silverio è sempre gentile e disponibile con gli altri e da grande vorrebbe diventare un dottore, proprio per aiutare chi ha bisogno.
Gli piace molto studiare e giocare a calcio.  Si trova bene nella Casa, dice che è bellissima e che tutti lo trattano bene.

Carmen ha 19 anni e ha perso entrambi i genitori: assieme alla sorella più piccola, Dulce Teresa, la ragazza ha trovato un rifugio e un appoggio nella Casa N.P.H.
Carmen frequenta il secondo anno di studi superiori con specializzazione in “Elettronica”. È una studentessa fuori dal comune, sta ottenendo ottimi voti ed è di gran lunga la migliore della sua classe. Adora la geometria e sogna di andare al college per studiare Robotica, anche perché le piacerebbe dimostrare la sua bravura in un campo in cui solitamente lavorano solo ragazzi.
I suoi amici la descrivono  come sempre sorridente, con un grande senso dell’umorismo e molto attiva.

Sarahi è una ragazzina di 17 anni che è entrata nella Casa N.P.H. San Salvador dopo essere stata abbandonata da entrambi  i genitori.
Attualmente sta frequentando il secondo anno delle scuole superiori con indirizzo “Contabilità”. Adora le stelle e nel suo tempo libero le piace leggere, ascoltare musica e giocare a calcio. Da tutti i suoi compagni è descritta come una ragazza molto socievole e intelligente.
Dopo le superiori sogna di poter  andare all’Università e studiare Criminologia.

Oliver  ha 17 anni: è stato abbandonato dalla madre e il padre non aveva le possibilità economiche per  occuparsi di lui. Per questo è stato affidato ad N.P.H. dove, attualmente, frequenta il secondo anno delle scuole superiori, con indirizzo “Turismo”.  Ama andare a lezione di basket e la sua materia preferita a scuola è l’inglese. Data la sua passione per le auto gli piacerebbe molto studiare  meccanica.
La cosa che più gli piace nella Casa è il cibo, perché adora mangiare.

Amairani è arrivata nella Casa N.P.H. a Miacatlan insieme ai suoi fratelli Emir e Erick; i genitori non volevano occuparsi di loro e nessuno dei loro familiari era in grado di accoglierli. Oggi Amairani ha 18 anni e sta frequentando il laboratorio di puericultura e facendo pratica presso un ospedale. Dedicherà due anni ai suoi “fratellini”, lavorando presso la Casa N.P.H. dove è cresciuta. Il suo sogno è proseguire gli studi per diventare dermatologa.

Adottando a distanza uno di questi ragazzi meritevoli, ci aiuterete a realizzare il motto di Padre Wasson: “un bambino per volta, dalla strada alla laurea”.
Per adottare a distanza Sarahi, Carmen, Silverio, Amairani e Oliver  scrivete a padrini@nph-italia.org oppure chiamate in Fondazione allo 02/54.12.29.17.

Annunci

Read Full Post »