Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2014

leopolda con i fratelli
Nella Casa NPH Messico accogliamo bambini di ogni età, da pochi mesi fino ai ragazzi delle superiori; Leopolda* (* nome di fantasia utilizzato per tutelare la privacy della minore) appartiene a quest’ultimo gruppo. E’ arrivata lo scorso Dicembre 2013, insieme ai suoi due fratelli più piccoli di 14 e 11 anni, nei confronti dei quali è molto protettiva. Ha 17 anni ed è decisa a iniziare il primo anno di Liceo a Cuernavaca.
3
Leopolda appartiene a una famiglia originaria di una comunità indigena del Messico. Malgrado l’indiscutibile bellezza dei  paesaggi naturali, si tratta di un luogo estremamente povero e pericoloso con un altissimo tasso di criminalità.   Prima di entrare nella Casa N.P.H, Leopolda è cresciuta insieme ai suoi genitori. Dopo il decesso del padre in seguito ad un grave incidente automobilistico, la mamma ha iniziato a fare la venditrice ambulante di Tamales (una sorta di involtino a base di pasta di mais ripieno di carne, formaggio o pesce) per cercare di mantenere la sua famiglia. Leopolda, resasi conto che la madre non riusciva a garantire neppure le minime necessità dei suoi figli, ha cercato una soluzione ed ha trovato in N.P.H. un rifugio sicuro.


A un primo sguardo Leopolda può sembrare timida e riservata, ma se si trascorre un po’ di tempo con lei è difficile non lasciarsi contagiare dalla sua energia, dall’intelligenza e dal suo acuto senso dell’umorismo. Leopolda è appassionata di calcio, ama commuoversi davanti alle telenovelas e fa parte del coro musicale di N.P.H, che si chiama ‘Estudiantina’. Leopolda ha obiettivi alti e progetti ambiziosi per il suo futuro, il suo sogno è diventare medico e per questo sta affrontando con impegno e serietà gli studi per poter accedere all’università. Questo anno vorrebbe anche imparare meglio l’ Inglese, la sua materia preferita e un giorno le piacerebbe tanto imbarcarsi per un volo negli  Stati Uniti !! La lingua madre di Leopolda è il Mixtec o Mixteco, ma la sua rapidità di apprendimento, unita a una grande curiosità le hanno permesso di imparare bene anche lo spagnolo.
2
Leopolda è molto legata  ai suoi fratelli e augura loro il meglio dalla vita, ricordando loro che devono impegnarsi molto per costruire il loro futuro: “ Non stancatevi di imparare dai vostri studi e dalle vostre esperienze!” Aiutiamo Leopolda e i suoi fratelli a crescere sereni, ricevendo un’adeguata istruzione affinché possano realizzare i loro sogni di un futuro migliore!

N.P.H. Messico da sessant’anni accoglie bambini orfani, abbandonati o in difficoltà, garantendo loro cibo, istruzione, cure mediche e un luogo sicuro e sereno dove crescere.

Per adottare a distanza Leopolda o i suoi fratelli contattate l’ufficio padrini:
Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus
Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Annunci

Read Full Post »

es1

La Casa N.P.H.El Salvador quest’anno “compie” quindici anni; si tratta di un traguardo molto importante, che coincide anche con i 60 anni dalla fondazione di N.P.H. Per celebrare questo anno speciale la Casa ha in programma una serie di momenti di festa e di gioco e la prima iniziativa è stata una grande maratona che ha coinvolto bambini e ragazzi in una bellissima giornata di sport e divertimento. Ecco il racconto dell’evento
“Per iniziare questo anno speciale, in cui festeggeremo il 15° anniversario della Casa N.P.H., abbiamo voluto organizzare una grande Maratona. È stato il primo di una serie di eventi che si susseguiranno fino al 29 giugno, giorno dell’anniversario.
es3
Per settimane, ogni domenica,  bambini e ragazzi, dai più piccini agli studenti universitari,  si sono svegliati di buon mattino per allenarsi tutti insieme e prepararsi alla grande Maratona. Il giorno della partenza, finito il riscaldamento,  per primo si è schierato il gruppo che avrebbe corso otto chilometri, quindi quelli dei quattro e due chilometri.  Appena Tìa Patty, direttrice della casa degli studenti universitari  ha sventolato la bandiera tutti sono partiti come razzi! Sebbene la maggior parte del percorso fosse previsto all’esterno della nostra Casa, i maratoneti hanno iniziato e concluso la gara nel campo da calcio della Casa. Nonostante ci fosse  ovviamente un po’ di competitività, tra i ragazzi ha prevalso uno sano spirito sportivo, che si trattasse di complimentarsi tra loro, di aiutare o incoraggiare i compagni .
es6
Particolarmente commuovente è l’episodio di un ragazzo che, giunto al termine del  percorso vedendo sua sorella in dirittura di arrivo , l’ha raggiunta posizionandosi  al suo fianco per incoraggiarla negli ultimi metri che la separavano dal traguardo.   Un altro dei nostri ragazzi, invece,  è giunto al traguardo della gara per gli 8 chilometri superando anche il gruppo in gara per i quattro! Ha porto la mano a un altro corridore, tanto stanco, quasi esausto e demoralizzato, completando il percorso insieme.
es2
I Premi sono stati conferiti ai primi tre di ogni categoria. Due sorelle sono state vincitrici rispettivamente per la gara degli otto e dei due chilometri: un risultato sorprendente! Ciascun partecipante ha ricevuto un piccolo omaggio, per premiare l’impegno e l’entusiasmo dimostrato. Grazie di cuore a tutte le madrine e i padrini che aiutano i nostri bambini e rendono loro possibile vivere questi momenti di grande entusiasmo e condivisione,  molto importanti per rafforzare la loro autostima e il legame con gli altri bambini.
es5
Ci sono tanti bambini nelle Case N.P.H. che sono in attesa di un padrino o di una madrina! Aiutaci e passaparola!
Per informazioni sull’adozione a distanza: Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Read Full Post »

StampaIl 6 aprile si correrà il 14° SuisseGas Milano Marathon! Anche quest’anno la Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus partecipa come charity partner: iscriviti con noi alla maratona e aiuterai così i bambini disabili accolti nella Casa NPH Los Angeles in Honduras.

Nella Casa NPH Los Angeles in Honduras vengono garantite cure mediche temporanee o permanenti e fisioterapia; nel 2012 è stato avviato un programma di nutrizione per i 15 bambini disabili assistiti, per migliorare la loro possibilità di alimentazione e di crescita. Alcuni di loro fanno molto fatica ad alimentarsi per bocca rischiando ogni volta che il cibo vada nelle vie respiratorie soffocandoli; vengono quindi somministrati dei sondini naso gastrici che permettono loro di nutrirsi dal naso evitando rischi di polmoniti e soffocamento.

 

Aiutaci a continuare ad offrire questo importante servizio, corri la MCM con noi e una parte della tua quota d’iscrizione andrà a sostegno di questo progetto!

DSC05035 (500 x 375)

P1000070 (500 x 403)

Puoi partecipare alla corsa singolarmente oppure organizzando una squadra con tre tuoi amici o colleghi fino all’arrivo in piazza Castello.

GUARDA QUI IL PERCORSO: partenza da via Buonarroti a Rho, passaggio in zona San Siro per poi girare intorno alla “Montagnetta”, Corso Sempione e dritti verso il cuore di Milano.

Iscriversi è facile, ecco quello che devi fare:

STAFFETTA
4 frazioni (Corsa non competitiva – 42,195 km): 1° frazione 13.5km – 2° frazione 10km – 3° frazione 11.7km – 4° frazione 7km

maratona

1) Scarica il modulo d’iscrizione e compilalo con i tuoi dati;
2) invialo all’indirizzo e-mail ufficiostampa@nph-italia.org oppure via fax allo 02-55194958;
3) dopo aver ricevuto la tua richiesta, ti comunicheremo la quota di partecipazione per la staffetta, che varia a seconda dell’ordine di iscrizione. In ogni caso il ricavato della vostra iscrizione per la Fondazione sarà di € 40,00;
4) versa la tua quota d’iscrizione per squadra:
• con bonifico bancario IBAN: IT 39 G 03062 34210 000000760000
• con bollettino postale sul c/c: 17775230 intestato a Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus_Causale: Milano City Marathon e il vostro nome e cognome;
con carta di credito contattando lo 02 5412 2917;
5) invia ricevuta di versamento a ufficiostampa@nph-italia.org oppure via fax allo 02-55194958;
6) una volta ricevuta la copia dell’avvenuta donazione, la Fondazione provvederà alla tua iscrizione alla staffetta;
7) l’organizzazione della MCM invierà in un secondo momento all’indirizzo e-mail che ci avrai indicato del modulo d’iscrizione un avviso di avvenuta iscrizione.

MARATONA

staffetta

1) Scarica il modulo d’iscrizione e compilalo con i tuoi dati;
2) invialo all’indirizzo e-mail ufficiostampa@nph-italia.org oppure via fax allo 02-55194958;
3) la Fondazione, dopo aver ricevuto la tua richiesta, ti comunicherà la quota di partecipazione, che varia a seconda dell’ordine di iscrizione.
In ogni caso il ricavato della vostra iscrizione per la Fondazione sarà di € 10,00.
4) versa la tua quota d’iscrizione:
• con bonifico bancario IBAN: IT 39 G 03062 34210 000000760000
• con bollettino postale sul c/c: 17775230 intestato a Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus_Causale: Milano City Marathon e il vostro nome e cognome;
con carta di credito contattando lo 02 5412 2917;
5) invia ricevuta di versamento ufficiostampa@nph-italia.org oppure via fax allo 02-55194958;
6) una volta ricevuta la copia dell’avvenuta donazione, la Fondazione provvederà alla tua iscrizione alla maratona;
7) l’organizzazione della MCM invierà in un secondo momento all’indirizzo e-mail che ci avrai indicato del modulo d’iscrizione un avviso di avvenuta iscrizione.

N.B.: gli atleti non tesserati FIDAL devono mostrare una copia del certificato medico agonistico e aggiungere alla quota di partecipazione 7€ come pagamento aggiuntivo per il “cartellino di partecipazione alle gare su strada” come richiesto dal regolamento Fidal.

Il regolamento di iscrizione prevede che la quota aumenti progressivamente con l’aumentare del numero degli iscritti.

Per maggiori informazioni:www.milanocitymarathon.gazzetta.it

Read Full Post »