Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2013

Cari madrine e padrini, donatori e Amici dei bambini di NPH Guatemala,

siamo felici di invitarvi a questo speciale aperitivo dedicato a voi, ci sarà anche la nostra volontaria Elena che ci racconterà della sua esperienza alla Casa Sant’Andres e ci aggiornerà in particolare sui fratellini Gonzales, la cui storia ha colpito tanti di voi. Ci saranno gustose specialità tipiche del Guatemala e tanta allegria, vi aspettiamo, passaparola!

Prenotate subito, scrivendo a eventi@nph-italia.org o telefonando allo 02-54122917.  Donazione 10 euro
Giovedì 18 aprile, ore 19  
Spazio Fondazione  
Viale Premuda 38/a, Milano
horafeliz_invito

Read Full Post »

1
Da più di un anno ormai i cento bambini di N.P.H Perù. si sono definitivamente trasferiti nella nuova e confortevole Casa “Santa Rosa de Lima” dopo il trasloco dalla casa di Lunahuanà che li aveva accolti a partire dal 2007. La nostra volontaria Letizia ci ha mandato alcune bellissime foto e le sue prime impressioni dopo il suo arrivo alla Casa, dopo il suo arrivo alla Casa dove rimarrà fino a gennaio 2014.
4
La nuova Casa “Santa Rosa de Lima” si trova in una zona vicina alla natura e molto tranquilla, ma al contempo vicina alla città di Cañete, in modo da consentire ai ragazzi più grandi di frequentare le scuole superiori e l’Università continuando a vivere all’interno della struttura. La Casa dispone di ampi spazi verdi dove i bambini possono giocare; inoltre sono in fase di costruzione un campo da calcio, basket e pallavolo.
3

“Il viaggio dall’Italia è stato lungo, ma arrivata alla casa NPH Perù ho ricevuto un’accoglienza così emozionante da far dimenticare tutto in un colpo: divisi in due file lungo il vialetto d’ingresso un centinaio di bambini ci aspettava sorridente e quasi più emozionato di noi, sorreggendo in bella mostra i cartelli di benvenuto che ci avevano preparato! Le bimbe meno timide mi hanno subito abbracciato. Casa Santa Rosa è nuova e ben gestita, con diverse casette ordinate sulla proprietà che accolgono una quindicina di bambini, divisi per sesso ed età. Ognuna è come una piccola famiglia, che si occupa dei lavori della propria casa e anche del giardinaggio del proprio angolo di prato, tanto che appare come un piccolo, grazioso villaggio”
In ciascuna casetta vivono anche gli assistenti (affettuosamente chiamati tios e tias), che si prendono cura dei bambini, li accompagnano a scuola, li aiutano a fare i compiti e mangiano con loro.
2
“I bambini accolti nella Casa hanno alle spalle storie molto difficili, di povertà e abbandono,  e quello che cercano è la nostra attenzione e il nostro affetto. All’inizio l’organizzazione era tale che mi sentivo quasi inutile, pensando di dovermi dare da fare in lavori manuali, finché uno dei primi giorni, seduta in mezzo alle mie bambine che giocavano per terra, mi sono ritrovata con Angela in braccio, Esmeralda attaccata al mio fianco sinistro, Alondra a quello destro e Ruth che seduta alle mie spalle mi spingeva con noncuranza le ginocchia contro la schiena per starmi vicina”
6

La giornata dei bambini è piena di attività; non solo scuola e un aiuto nei piccoli lavori di casa, ma anche momenti di svago e condivisione: “La vita qui è semplice ma decisamente piena di allegria, i ragazzi sono curiosi e si emozionano per quelle che per noi sono ormai cose banali, ma ci sono anche gioie che noi abbiamo dimenticato o mai conosciuto, come passare un pomeriggio a raccogliere tutti insieme fragole in un campo, mangiandone a più non posso.
C’è tanto da fare, è da poco che sono qui, ma mi sembrano già passati mesi, consapevole però che ho ancora tutto da vivere!”
7

Ci sono tanti bambini nella Casa N.P.H. Perù che sono in attesa di un padrino o di una madrina! Aiutaci e passaparola!
Per informazioni sull’adozione a distanza Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Read Full Post »

“Mi alzo presto, alle 6 di mattina”

1

Alle sette facciamo la doccia e poi la colazione!

2

Dalle 8 alle 13 vado a scuola: frequento il primo anno!

3

All’una torno alla mia casetta, Santa Lucia, per mangiare con le mie amiche.

4

Alle 14 torno a scuola; la mia materia preferita è scienza.

milagros

Alle 16 la scuola finisce e io vado a giocare con i miei amici.

5

Alle 19 ceniamo!

7

Dopo mi lavo bene i denti.

8

Alle 19:30 preghiamo.

9

Dopo  aver giocato ancora un po’ tutti a dormire!6


Ci sono tanti bambini nelle Case N.P.H. che sono in attesa di un padrino o di una madrina! Aiutaci
e passaparola!
Per informazioni sull’adozione a distanza Fondazione Francesca Rava –  N.P.H. Italia Onlus
Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Read Full Post »


La piccola Rosa racconta la vita quotidiana all’interno della Casa N.P.H. Bolivia, dove assieme ad altri cento bambini ha trovato una grande famiglia che l’ha accolta con affetto.

“In estate mi alzo alle 7 in punto. Mi lavo i denti e la faccia e mi pettino. Insieme alle mie amiche della Casetta faccio dei piccoli lavori: puliamo il pavimento, laviamo i nostri vestiti e mettiamo in ordine i nostri armadietti.

Alle 8.30 faccio colazione e poi vado a scuola. Dopo il pranzo faccio i compiti e poi di solito gioco a calcio con i miei amici. Un’altra cosa che mi piace fare è camminare nei giardini della Casa con le mie amiche..in ogni caso dopo sono un po’ stanca e quindi mi riposo fino a cena.

Mangiamo tutti insieme nella sala comune e prima di iniziare aiuto a portare i piatti e i bicchieri oppure a servire il pane o la zuppa. Dopo aver mangiato torno alla mia casetta e passo la serata giocando; se è bel tempo a pallavolo o calcio, altrimenti a carte o a domino. Quando l’assistente ce lo permette vediamo la televisione, un film oppure una serie televisiva. A volte invece organizziamo recite oppure balli. E dopo…buona notte!”

Ci sono tanti bambini nelle Case N.P.H. che sono in attesa di un padrino o di una madrina! Aiutaci e passaparola!
Per informazioni sull’adozione a distanza Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Read Full Post »