Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2012


Grazie alla generosità delle madrine e dei padrini, i bambini delle Scuole di Strada possono festeggiare il loro compleanno!  Tutte le donazioni destinate come regalo, infatti, ci permettono di preparare delle piccole festicciole per tutti i bambini nati nello stesso periodo.

Una giornata normale si trasforma così in un giorno speciale grazie ai giochi, ai balli e ai canti che le assistenti del team di Padre Rick organizzano, portando una grande torta, bevande e dolciumi.

Queste foto scattate durante la festa che si è tenuta alla scuola St. Francois per i bambini nati nei mesi di  Marzo e Aprile raccontano meglio di ogni parola la gioia di questi momenti speciali.

Queste attività fanno parte del programma “Out of the mud” il cui concetto di base è dare ai bambini non solo ciò che occorre per sopravvivere (cibo, acqua e cure mediche), ma offrire loro ciò che vorremo per i nostri figli: istruzione e un’esistenza bella e degna.

Ancora grazie di cuore a tutte le madrine e i padrini che hanno regalato tanti sorrisi e un po’ di spensieratezza ai bambini delle Scuole di Strada!

Le Scuole di Strada in Haiti
In Haiti 1 bambino su 2 non ha accesso alla scuola primaria. 1 ragazzo su 3 è completamente analfabeta. Il 56% della popolazione soffre di malnutrizione e l’80% vive con meno di un dollaro al giorno. Le Scuole di strada N.P.H. sono attualmente 28 e accolgono ogni giorno nei più poveri sobborghi di Port au Prince e nelle zone più povere dell’isola, oltre 7.000 bambini tra i 2 e 16 anni, assicurando loro programmi scolastici ed educativi, un pasto caldo, una divisa pulita, libri, matite e quaderni.

Read Full Post »

Ringraziamo tutti i padrini e gli amici venuti il 12 giugno scorso all’incontro, presso lo Spazio Forma, con Stephan, il direttore della Casa NPH Honduras e i volontari appena rientrati, come Marco Randon e Albertina D’urso.

Si è trattato di un bellissimo momento di condivisione e molto emozionante è stato il racconto di come gli oltre 500 bambini ospiti della casa trascorrano le giornate con il loro amato “papà”.

Stephan ha inoltre raccontato quella che è stata l’origine del suo prezioso impegno:
“Un giorno, navigando su Internet mi sono imbattuto nella richiesta di assistenza da parte di un direttore di una Casa Ofanotrofio N.P.H.; quasi per gioco ho inviato loro la mia domanda di collaborazione e assistenza. Ora tremo ogni volta che mi domando cosa ne sarebbe stato della mia vita se non avessi fatto quel click. Per me infatti poter aiutare ogni giorno questi bambini e ragazzi è la gioia più grande della mia esistenza

Stephan Feuerstein ,direttore della casa N.P.H. Honduras

Stephan ha parlato a lungo con i padrini per renderli partecipi della vita del loro figlioccio e farglielo così conoscere da vicino; è stupendo vedere come tra le mille responsabilità quotidiane Stephan, come tutti i direttori delle nostre Case, riesca a trovare tempo e attenzione per seguire ogni singolo bambino.

Marco Randon, il panificatore mantovano, racconta la sua esperienza in Honduras

All’incontro ha anche partecipato  un gruppo di ragazzi haitiani giunti in Italia per un corso formazione. Tra di loro ha preso la parola Jaebet che  ha ringraziato gli amici presenti: “Voi pensate di aiutarci a ricostruire solo case, scuole e orfanotrofi; in realtà state ci state aiutando a ricostruire migliaia di vite.”

Jaebette, il ragazzo haitiano giunto in Italia per il corso di formazione

A ognuno dei nostri padrini e madrine vanno tutti i nostri ringraziamenti e la nostra riconoscenza perché il loro aiuto ci consente di salvare tanti bambini e garantire loro un’esistanza bella e degna in un ambiente amorevole. Sono ancora in tanti ad avere bisogno di noi, aiutateci con il passaparola ad ampliare la famiglia con tanti nuovi padrini e madrine!

GUARDATE ANCHE IL BELLISSIMO E BREVE VIDEO DI ALBER UN BAMBINO DA POCHI MESI ACCOLTO NELLA GRANDE FAMIGLIA NPH HONDURAS

Read Full Post »

Cari madrine e padrini, donatori e amici dei bambini di NPH,

siamo felici di invitarvi con le vostre famiglie martedì 12 giugno alle 18:30 presso lo Spazio Forma a Milano, per incontrare Marco Randon, il volontario appena rientrato dal Rancho Santa Fè in Honduras, in cui vivono i vostri bambini adottati a distanza, dove ha avviato la panetteria donata dall’Italia, la bravissima fotografa Albertina d’Urso che ha fatto tanti scatti ai bambini della Casa ma anche a quelli fuori, mostrando l’altra “faccia” dell’Isola dei famosi, e Stephan, il giovane direttore della Casa che in questi giorni si trova in Europa. Stephan da 4 anni è il “papà” di 500 bambini, responsabile con le assistenti locali e dei volontari, della loro crescita, della loro educazione e accoglienza: è un’occasione straordinaria per conoscere meglio la vita dei vostri bambini, dalle parole di chi è al loro fianco ogni giorno con amore e attenzione individuale. Non mancate e passateparola!

Saranno presenti anche alcuni ragazzi haitiani del team di Padre Rick, giunti in Italia per un training professionale, ci aiuterete così, con un brindisi, a dare loro il benvenuto.

Vi aspettiamo!

Mariavittoria e l’Ufficio Padrini della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia onlus

Stephan Feuerstein, direttore della Casa N.P.H. Honduras

12 giugno ore 18:30 – Spazio Forma Piazza Tito Lucrezio Caro, 1 a Milano Tram 3, 9, 15 – Bus 59,79, MM2 PORTA GENOVA
Ingresso gratuito RSVP: tel 0254122917, eventi@nph-italia.org

Read Full Post »