Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2014

36
A dicembre i pequeños di N.P.H. Perù hanno festeggiato con allegria il “compleanno” della Casa, che da nove anni accoglie bambini orfani, abbandonati o in situazione di difficoltà. Ecco il racconto della giornata da parte degli assistenti.
2

“Il primo bambino è arrivato nel Dicembre 2004 e al momento sono 94 i bambini accolti. Il più grande adesso frequenta  l’Università e i più piccoli sono due gemellini di soli due anni! Abbiamo voluto ricordare nove anni di impegno, responsabilità  e dedizione e festeggiare  in un clima di gioia e speranza i grandi successi ottenuti.
37
Venerdì ci siamo tutti ritrovati nella grande sala da pranzo e i bambini di ognuna delle cinque Casette ha presentato la propria “opera murale”, frutto di una riflessione sul senso di avere una casa, sull’importanza di trovare riparo e conforto nella famiglia. Risultati stupefacenti, frutto di inventiva  e grande fantasia! Ad esempio le ragazze più grandi di “Casa Guadalupe”, hanno scelto di utilizzare solo materiale da riciclare per realizzare il personale ringraziamento a Padre Wasson , mentre i ragazzi della Casa S. Martin hanno scritto di prima persona i loro pensieri.  Ancora una volta i nostri preziosi ragazzi hanno dimostrato i loro talenti, le loro abilità e l’importanza di saper lavorare insieme, proprio come in una squadra. Alla fine sono stati eletti i vincitori e la sala si è riempita di canti e musica.
3
Sabato, alle 10 della mattina in punto, sei squadre composte da bambini, ragazzi, assistenti e volontari erano pronti a sfidarsi senza tregua . Tante gare differenti, calcio, tiro alla fune, percorso a ostacoli, e a metà giornata un pranzo abbondante e un gustoso gelato per riprendere le energie. Tra una gara e l’altra, i bambini si sono dedicati anche a improvvisare balletti e canzoni. L’ultimo match si è concluso alle 13 di Domenica!
39
E’ una gioia vedere questi ragazzi crescere e costruirsi un proprio futuro: undici  ragazzi hanno ottenuto la licenza superiore, studiano all’Università o frequentano Istituti professionali e a breve festeggeremo altri sette nuovi studenti appena diplomati!
Ripensando ai nove anni passati, siamo anche orgogliosi di essere riusciti a realizzare un progetto  tanto desiderato: costruire una Casa su un terreno di nostra proprietà,  a San Vicente de Cañete (ndr  nel 2011 bambini, volontari e assistenti si sono trasferiti da una struttura in affitto alla Casa definitiva, “Santa Rosa de Lima” nel distretto di Cañete). In questo modo siamo stati in grado di offrire una qualità di vita ancora migliore e in futuro potremo accogliere tanti altri bambini! Siamo tutti molto grati ai nostri sostenitori, a tutte le madrine e tutti i padrini che hanno reso possibile la commemorazione di questo importante giorno e che sono costantemente vicini ai nostri bambini con il loro supporto e il loro affetto!”

Ci sono tanti bambini nelle Case N.P.H. che sono in attesa di un padrino o di una madrina! Aiutaci e passaparola!

Per informazioni sull’adozione a distanza:  Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus  Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Annunci

Read Full Post »

“Cari padrini,
 ho avuto la fortuna di passare le festività natalizie ad Haiti ed è stato come andare per qualche giorno in paradiso; tra i bambini, i loro sorrisi e sguardi puri, gli abbracci di tante braccia che lavorano senza sosta, per aiutare, anche nei giorni di festa, l’energia positiva, la speranza e la gioia di condividere, poco, che diventa tantissimo dove non c’è nulla.
Abbiamo tantissimo bisogno di aiuto, basta poco, meno di un caffè al giorno con l’adozione a distanza, o magari potete pensare ai nostri bambini scegliendo le nostre bomboniere solidali per le vostre ricorrenze (matrimoni, Cresime, Prime comunioni…)! Nella nostra filosofia poco per volta ma concreto e subito, cogliamo l’occasione per un appello urgente, dobbiamo finire al più presto le casette che ospiteranno i bambini orfani del terremoto del Foyer S. Louis sinora vissuti nei container riciclati, mettete se potete un “mattone” anche simbolico in questo progetto cosi importante. Dona subito con causale: casetta per il foyer S. Louis.
Grazie! Buon anno con Haiti nel cuore e un pensiero per le vittime della terribile tragedia di 4 anni fa.” – Mariavittoria

1
Il 24 dicembre Padre Rick è arrivato nella Casa N.P.H. Sainte Hélène a Kenscoff per celebrare la Messa e poi è rimasto per condividere insieme a tutti i bambini una cena speciale: pollo, insalata e una ricetta tradizionale a base di riso e fagioli. Ecco il video della celebrazione.[youtube.com/watch?v=5huEEpHGPnk&feature=youtu.be]

Il 25 dicembre a Kay Christine, la Casetta di St. Helene che accoglie i bambini con disabilità, si è celebrato il Natale tutti insieme cantando a squarciagola, giocando e ballando.
img_0112

img_0114-e1389603518167

img_0129

Anche la grande famiglia di FWAL ha iniziato i festeggiamenti alla vigilia con un ricco pasto: piatti di pollo, insalata russa, riso, fagioli e tanti dolci deliziosi. Per Natale ci sono stati canti e balli e un’apprezzatissima distribuzione di gelato!

[youtube.com/watch?v=EZeNaVbefiE&feature=youtu.be] [youtube.com/watch?v=xeL6yUdl9kM&feature=youtu.be]

HAITI.PORT-AU-PRINCE. 24 dicembre 2013

HAITI. PORT-AU-PRINCE. 24 dicembre 2013

HAITI. PORT-AU-PRINCE. 24 dicembre 2013

HAITI. PORT-AU-PRINCE. 24 dicembre 2013

Le ragazze e i ragazzi più grandi, accolti nella Casa N.P.H. Don Bosco a Tabarre, hanno scritto canzoni e racconti dedicati al Natale per realizzare uno spettacolo. Sono stati talmente bravi da riuscire a partecipare al “Talent Show” organizzato da un canale televisivo locale, Telemax, e classificarsi nei primi dieci.
don bosco (2)

Grazie di cuore a tutte le madrine e i padrini che aiutano i nostri bambini e rendono loro possibile vivere questi momenti magici di grande festa e gioia!

Ci sono tanti bambini nella Casa N.P.H. e nelle Scuole di Strada che sono in attesa di un padrino o di una madrina! Aiutaci e passaparola!
Per informazioni sull’adozione a distanza:
Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus
Telefono: 02/54122917 – email: padrini@nph-italia.org

Read Full Post »