Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2011


Grazie alla generosità dei padrini la Casa N.P.H. Perù può organizzare quattro volte l’anno una giornata speciale per festeggiare i compleanni dei bambini nati nei tre mesi precedenti. Questa festa collettiva permette di utilizzare al meglio le risorse e soprattutto di unire ancora di più i piccoli. Le Tias (assistenti) e Betty Lopez, dell’ufficio padrini Perù, ci hanno raccontato come si è svolta la giornata del mese scorso, organizzata per i bambini che hanno compiuto gli anni ad aprile, maggio e giugno.

“Subito dopo pranzo siamo andati al mercato di San Vicente de Cañete con il bus della Casa. I bambini e i ragazzi hanno iniziato a girare per le bancarelle in cerca del proprio regalo; i più piccoli erano accompagnati da uno di noi.  Molti hanno scelto cd, scarpe, vestiti e dolci”

Una volta terminato il giro per i mercati i bambini sono andati al ristorante per riposarsi e riprendere le energie. E’ stato scelto un menu che piacesse a tutti, pollo con patatine fritte e insalata e, come dolce, una torta al cioccolato e una alla panna. “I loro sorrisi erano pieni di gioia; nel viaggio di ritorno molti si sono addormentati, stanchi dopo una giornata così intensa” hanno spiegato le assistenti.
Grazie ancora a tutte le madrine e i padrini per aver reso possibile questa splendida giornata per i bambini di N.P.H. Perù!

Read Full Post »


Grazie alle generose donazioni da parte dei padrini, gli insegnanti delle Scuole di Strada del team St. Luc di Padre Rick  hanno potuto organizzare una gita al mare per tutti i bambini. E’ stata una bellissima opportunità per far vivere ai piccoli momenti  gioiosi e soprattutto per mostrare loro un mondo diverso da quello degli slums e delle tendopoli  di Port Au Prince. La gita si colloca in un programma più ampio “Out of the mud” (Fuori dal fango) , che comprende anche visite a Francisville – città dei mestieri per vedere da vicino le
diverse attività produttive (panificio, fabbrica della pasta, officina meccanica…).
Il concetto di base di “Out of the mud”, come di tutte le attività N.P.H., è  dare ai bambini non solo ciò che occorre per sopravvivere (cibo, acqua e cure mediche), ma offrire loro ciò che vorremo per i nostri figli: istruzione e un’esistenza bella e degna.

“Siamo partiti con il bus la mattina presto per raggiungere la spiaggia Paradis Créole” racconta Marie Gabrielle, dell’ufficio padrini di Haiti “Durante il tragitto i bambini cantavano felici, erano emozionati di poter trascorrere una giornata di svago al mare tutti insieme! Una volta arrivati in spiaggia abbiamo distribuito la
colazione a tutti. I bimbi non smettevano di mostrare tutta la loro gioia e il loro entusiasmo, ballando, giocando a pallone e rotolandosi nella sabbia”


“Si sono tuffati in acqua sempre tra risate e grida festose! I cuochi della scuola sono venuti con noi e così abbiamo potuto preparare il pranzo. Al ritorno molti bambini continuavano a ripetermi kile wap
mennem nan plage ako (quando torniamo di nuovo alla spiaggia?)”

“Ancora grazie di cuore a tutti i Padrini per aver regalato un sorriso e un momento di spensieratezza a questi piccoli!”




Per informazioni: padrini@nphitalia.org

Read Full Post »